giovedì 16 gennaio 2014

Gli elettori spuntati come funghi il 30 dicembre (astroturfing). Mi raccomando, spuntate anche il 16 febbraio

Cari elettori e care elettrici, ma soprattutto, carissimi elettricisti. Volevo rendervi partecipi di una incredibile scoperta che ho fatto e che mi ha commosso. Siccome col mio iPad dono di Silvio (anche se l'ho dovuto pagare coi miei soldi) vado molto su Twitter per stare a contatto con i miei milioni di elettori, ho notato che molti di loro sono spuntati su Twitter il 30 Dicembre 2013. Ecco alcuni esempi:
Deborah Melis: @DeborahMelis1
Donatella: @Donatellacon
Francesco Diana: @francescodian
Maria Giovanna Serra: @marygiov7
Laura Tilocca: @lauratil81
Silvia Farris: @FarrisSilvia (lei poverina il 28 dicembre, si vede che era prematura)
Simoncinello Borgia: @Simoncinello82
antonello cabiddu: @antonellocab71
Enzo: @Enzo8861
Antonio Marras: @antoniomarras70
Giulia Pintus: @GiuliaPintus
Luca Madeddu: @MadedduLuca
Agos: @MancaAgostino 
Giovanni Deias: ‏@GiovanniDeias
Valeria Sanna: @valsan1983 (lei è spuntata più tardi, il 2 gennaio)
Marco: @marconnis1 (lui è spuntato più tardi, il 3 gennaio)
Franco: @Francuccu  (lui è spuntato il giorno dopo, il 4 gennaio)
Angel: @AngySerr (lei è spuntata ancora più tardi, il 6 gennaio)

Nuovi:
maria provenzano: @maria_provenz
Giampietro Floris: @GiamFloris
cici sanna: @CiciSanna
antonella cuccureddu: @AvvCuccureddu
Stefano Chessa: @Chessa92Chessa


E questi sono solo alcuni. Ebbene credo che una congiunzione di astri abbia fatto si che il 30 dicembre 2013 una massa di persone abbiano deciso autonomamente di iscriversi su twitter e scrivere post contro i miei avversari e a mio favore.

I soliti maligni possono pensare che dietro ci sia un coordinamento che punta a sfruttare in un modo ignobile il social network per attirare chi li frequenta e farli cadere nella trappola dell'astroturfing. Magari dietro ci possono essere persone come Piergiorgio Massidda e altri. Ma non faccio nomi, sono miei amici e nel ringraziarli non vorrei dimenticarne qualcuno.

Ma noi non pensiamo male vero? Perché a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si indovina (cit.).

Comunque non temete, questi elettori potranno votare, perché dovete portare a votare per me anche i morti:

E se ci inventiamo elettori online, perché non farlo anche offline?

Nessun commento:

Posta un commento